2001

 

Galleria RA Arte Contemporanea
Terlizzi

Corpi dilaniati, graffianti, volti disabitati da fisionomie ed espressioni in una continua metamorfosi digitale.
Una mostra al buio, equipaggiati con una flebile lampada tascabile, perchè il buio, quello dentro di noi, è totale.
Quasi.
Accompagnati da un video ipnotico ed ossessivo.


pressrelease >

 

 

photogallery >
© Gaetano Armenio
Bilico / allestimento - © Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio
© Gaetano Armenio

 

 

 

> CONTACT <

 

© Gaetano Armenio