jumbotrone-img

Voglio parlare con il titolare!

jumbotrone-img-mobile

Voglio parlare con il titolare!

"Voglio parlare con il titolare!"
E’ una frase che ha accompagnato spesso i primi anni di attività in quel lontano ottobre 1980 quando i clienti, pur di mendicare sconti su quelle poche centinaia di lire che ci dovevano, ricorrevano a questo espediente per metterci in imbarazzo.

Giovani diciottenni appena freschi di diploma, stretti da un’amicizia nella quale condividevamo valori e interessi culturali, misero le basi per un’avventura imprenditoriale unica in quegli anni ’80, nel settore della stampa serigrafica: la Cooperativa L’immagine.
All’epoca uno dei rarissimi esempi di imprenditoria giovanile, in un territorio, quello del Sud Italia, ancora oggi poco incline all’iniziativa privata.
Un locale di appena trenta mq nella periferia di Molfetta, in una via che già il nome presagiva qualcosa di nefasto: via Francesco Nullo.
“Nullo” era esattamente quello che avevamo: ci faceva compagnia l’entusiasmo e la voglia di fare, di costruire, di condividere.
 
I primi anni di attività furono molto duri e faticosi, non riuscivamo a mettere un soldo in tasca perchè quei pochi spiccioli che incassavamo li utilizzavamo per reinvestirli in attrezzature per migliorare il nostro reparto produttivo: i fine settimana facevo il lavapiatti nei ristoranti della zona.
Poi le strade si dividono: la Cooperativa L'Immagine formalmente cambia pelle e il sottoscritto insieme con Stefano Salvenini e Gadaleta Giovanni continuano l'avventura. Poi Giovanni ci lascia per la sua strada negli anni '90, quando una forte crisi economica colpì il ns Paese (1992/1993) mentre eravamo nel pieno della costruzione del nostro attuale opificio. 
Ancora una volta ci trovammo davanti ad un bivio: chiudere i battenti o rimboccarsi le maniche e ricominciare daccapo.
Gli ingredienti utilizzati furono daccapo: tenacia, un pizzico di incoscienza e visione...
 
...e oggi 2024 siamo ancora qua!